Non è un lunedì per umani

Lunedì.

Capisci che non sarà una giornata facile. Provi a fartene una ragione e, nonostante tutto, vai avanti sperando che il primo lunedì dopo cinque giorni a Parigi non sia eccessivamente drammatico.

O’cazz!

Ore 8.30.

resizer.jsp

Ti svegli e scopri che durante la notte è arrivato l’inverno. Lo capisci dalle coperte che ti avvolgono come spaghetti intorno ad una forchetta e dal fortissimo catarro dovuto al fatto che insisti nel voler dormire con la sola t-shirt di Emergency al posto di un pratico pigiama che sì, è vero, ti fa sentire più vecchio e meno rock, ma vista l’età e i malanni sarebbe pure ora, no?

Accendi il computer e trovi la notizia di uno in Russia che s’è crocifisso la uallera in segno di protesta. Guardi la foto e la prima cosa che pensi è che uno scroto inchiodato a terra deve essere l’ultima delle tue preoccupazioni se devi stare nudo per tanto tempo in mezzo ad una piazza moscovita. [Che poi manco è una novità visto che già Steve O di Jackass fece un fatto del genere ].

Vai a farti il caffè tastandoti le parti basse per capire se è tutto ok.

Sì. C’è tutto.

0419-steve-o-video-credit

Ore 11.30

paolini-al-tg1-300x225Accendi la tv in attesa che qualche notizia da riportare piova dal cielo e scopri che il noto scassacazzo Paolini è stato arrestato per pedopornografia: praticamente da una uallera inchiodata a Mosca ad un’altra ammanettata a Roma. Pare la trama di un libro di Moccia. Tutto molto buffo, quasi come prendere a calci donne esibizioniste mentre pisciano per strada.

tumblr_mkxej6pNwA1rthazvo1_400

Ore 14.30

crazy dancing with 2 cats

Da qualche parte, nel week end, in una discoteca dalle parti di Pozzuoli c’è stata una una serata che aveva come tema “la terra dei fuochi”. Tu, che fino a quel momento avevi pensato che le feste hawaiane o i toga-party fossero il massimo del divertimento, ti ritrovi ad immaginare questi tutti imbardati, pronti a fare stragi di pucchiacche che si ritrovano a parlare di roghi e tumori. Il massimo dello svago come quando un astemio va da zio Frank a Parete.

943071_318927248240171_420778913_n

Ore 17.30

tumblr_mu9swvWX6P1scki20o1_400

Guardi l’orologio e calcoli quante ore manchino prima che il letto ti accolga di nuovo tra le sue braccia. Ti fai l’ennesimo caffè e mentre lo bevi leggi che fino a qualche ora fa c’era un tedesco che se ne andava in giro tra gli scavi di Pompei con la spada nel fodero e lo sguardo rilassato di chi sa come affrontare il nemico. Probabilmente qualcuno gli avrà detto che da queste parti i ladri sono particolarmente abili oppure, molto più semplicemente, credeva di essere Leonardo delle Tartaturghe Ninja. Scrolli le spalle come se questo non fosse il tuo mondo, che si mangia stasera?

tumblr_mu83nwqvLi1st4hfro6_400

Ore 19.30

tumblr_memg31CQJU1rn67gro1_500

Va tutto bene.  Il Napoli non ha perso e tu sei ancora a Parigi. È tutto ok. Va tutto bene. Stai calmo. Stasera grande puntata di The Walking dead e poi a nanna. Stai calmo. Apri il frigorifero convinto di poter creare qualche nuova ricetta tipo quelli dello spot delle Sottilette!

Sì! Alè!

Invece, tutto quello che ci trovi dentro è:

tumblr_ltwsn1V55B1qi6ujuo1_500

No, non è un lunedì per esseri umani.

Annunci

5 commenti

Archiviato in Blog

5 risposte a “Non è un lunedì per umani

  1. Vuoi una foto del mio scompartimento frigo polacco?

  2. Simone

    Mancano i tifosi della Nocerina e la catastrofe filippina, poi c’è davvero tutto!

  3. Ma dove le prendi queste gif… sono fighissime!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...